Libero Liggieri
Contact Info
Libero Liggieri
Liggieri
Libero
Research director
...
+39 010.647 5722
12479

Formazione

Libero Liggieri si laurea in Fisica nel 1985.

Attività lavorativa e campi di ricerca

Dal 1988 è assunto come ricercatore nel CNR. Da diversi anni coordina un gruppo di ricerca presso ICMATE (già IENI) e, fino al 2015, è stato Responsabile Delegato del Direttore per la sede secondaria IENI di Genova.
I suoi interessi di ricerca generali sono nel campo della chimica-fisica delle interfacce liquide, occupandosi principalmente di dinamica degli strati adsorbiti di tensioattivi e micro/nano particelle, reologia interfacciale, applicazioni nel campo delle emulsioni, schiume e materiali, controllo della bagnabilità e superfici superidrofobiche, interazione di nanoparticelle con strati lipidici. In relazione a questi argomenti ha partecipato ed ha coordinato molti progetti scientifici nazionali ed internazionali. Tra questi alcuni hanno contemplato esperimenti su interfacce liquide ed emulsioni sulla Stazione Spaziale Internazionale e durante missioni della Space Shutlle.
É stato coinvolto nei comitati scientifici ed organizzativi di diverse conferenze internazionali, è stato membro del Management Committee e Segretario Scientifico della European Low-Gravity Research Association (ELGRA) ed è stato relatore di oltre 20 letture su invito a conferenze.
É stato valutatore di proposte di progetti scientifici per diverse istituzioni nazionali ed internazionali. È membro dell’editorial board, guest editor and reviewer di importanti riviste scientifiche internazionali e curatore di una Serie di libri nel campo delle interfacce e dei colloidi.
É autore di oltre 170 articoli in riviste scientifiche internazionali e libri.

Libero Liggieri graduated in Physics in 1985. Since 1988 he is a researcher of the Italian National Research Council, where in the last years has been appointed as the coordinator of a research group and as Director deputy at the ICMATE (formerly IENI) Department of Genova. His research interests are in the field of the physical-chemistry of liquid interfaces, focusing in particular on the dynamics of surfactant and nanoparticles layers, with applications to emulsions, foams and materials, wetting control and superhydrophobic surfaces, nanoparticle interaction with lipid membranes. On these topics he participated and coordinated several national and international scientific projects; among them, some were related to investigations onboard the Space Shuttle missions and the International Space Station.
He was involved in the Organization and Scientific Committees of several international conferences and was elected as member of the Management Committee and as Scientific Secretary of the European Low-Gravity Research Association (ELGRA). He also served as peer reviewer of scientific proposals for international and national bodies.
He is member of the editorial board, guest editor and reviewer of recognized international journals in the field of colloids and surface sciences He is author of more than 170 papers in scientific journals and books and of 20 invited lectures at international conferences, editor of a book series and of some books.