Elettrodeposizione e modifica di metalli o leghe, in strato compatto o micro/nano strutturato poroso ad elevato sviluppo superficiale, per ottenere elettrodi interessanti in catalisi o sensoristica.

Approfondisci

Sistemi catalitici 3D ottenuti per deposizione di nanoparticelle di Pd, Pt o Rh su schiume di Ni o lega Fe-Cr-Al si dimostrano efficaci in processi elettrochimici ed in reazioni di ossidazione in fase gas.

Approfondisci

Recupero e riciclo di materiali costituenti le batterie al piombo; l’attività consiste principalmente di indagini elettrochimiche su ossidi e pastelli di diversa origine e storia (freschi, usati, esausti, rigenerati), al fine di testarne le proprietà ed ottimizzare le procedure di recupero.

Approfondisci