<em>PADOVA</em>

La sede ICMATE di Padova svolge attività di ricerca e di trasferimento tecnologico in diversi settori della chimica, dei materiali e dell’energetica.

VISITA

PADOVA PADOVA
Direzione

<em>MILANO</em>

La sede ICMATE di Milano svolge attività di ricerca di base ed applicata: le tecnologie dei materiali strutturali e funzionali e la fluidodinamica e tecnologia della combustione.

VISITA

MILANO MILANO
Sede distaccata

<em>GENOVA</em>

La sede ICMATE di Genova è impegnata in svariate tematiche dalla progettazione di tecniche sperimentali di avanguardia al trasferimento di tecnologie sviluppate al mondo industriale.

VISITA

GENOVA GENOVA
Sede distaccata

<em>LECCO</em>

La sede ICMATE di Lecco si configura come uno dei pochi centri in Italia in grado di operare nella metallurgia secondaria dei materiali metallici avanzati.

VISITA

LECCO LECCO
Sede distaccata

PROGETTO 3S_4H
PROGETTO 3S_4H

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

In ottemperanza degli obblighi derivanti dal Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016 (GDPR), il sito web dell'Istituto CNR-ICMATE rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.

La presente privacy policy si applica esclusivamente alle attività online del presente sito ed è valida per i visitatori/utenti del sito. Non si applica alle informazioni raccolte tramite canali diversi dal presente sito web. Lo scopo dell'informativa privacy è di fornire la massima trasparenza relativamente alle informazioni che il sito raccoglie e come le usa.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento ai sensi delle leggi vigenti è il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) nella persona del suo Direttore Generale.

RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI

Responsabile per la Protezione dei Dati (RPD) del CNR, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Istituto di Chimica della Materia Condensata e di Tecnologie per l'Energia (ICMATE), nella persona del Direttore dell'Istituto.

TIPI DI DATI OGGETTO DEL TRATTAMENTO

  1. Informazioni sul personale dell'Istituto: Il titolare tratta i seguenti dati del personale che a vario titolo collabora con l'Istituto (elenco esemplificativo e non esaustivo): Nome, cognome, numero di telefono, fax, ruolo, sede di lavoro, indirizzo e-mail istituzionale, foto, curriculum vitae.

  2. Log files: Come tutti i siti web, anche il presente sito fa uso di log files nei quali vengono conservate informazioni raccolte in maniera automatizzata durante le visite degli utenti. Le informazioni raccolte potrebbero essere le seguenti:

    • indirizzo internet protocol (Ip);
    • tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al sito;
    • data e orario di visita;
    • pagina web di provenienza del visitatore (referral).

    Le suddette informazioni sono trattate in forma automatizzata e raccolte in forma esclusivamente aggregata al fine di verificare il corretto funzionamento del sito, e per motivi di sicurezza. A fini di sicurezza (filtri antispam, firewall, rilevazione virus), i dati registrati automaticamente possono eventualmente comprendere anche dati personali come l'indirizzo Ip, che potrebbe essere utilizzato, conformemente alle leggi vigenti in materia, al fine di bloccare tentativi di danneggiamento al sito medesimo o di recare danno ad altri utenti, o comunque attività dannose o costituenti reato. Tali dati non sono mai utilizzati per l'identificazione o la profilazione dell'utente, ma solo a fini di tutela del sito e dei suoi utenti.

FINALITÀ, BASE GIURIDICA E FACOLTATIVITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati, dietro specifico consenso ove necessario, per le seguenti finalità:

  • esecuzione delle prestazioni previste nel rapporto (base giuridica: art. 6.1b del Regolamento europeo 679/2016, GDPR);
  • assolvere eventuali obblighi di legge (base giuridica art. 6.1c del Regolamento europeo 679/2016, GDPR)
  • verifica del corretto funzionamento del sito e per motivi di sicurezza (base giuridica art. 6.1f del Regolamento europeo 679/2016, GDPR)

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I dati raccolti dal sito sono trattati presso l'Area della Ricerca CNR di Padova - Corso Stati Uniti, 4 - 35127 Padova Italia.

DESTINATARI E TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali potranno essere condivisi con:

  • persone fisiche autorizzate dal Responsabile del Trattamento dei dati al trattamento di dati personali (amministratori del sistema, personale amministrativo);
  • soggetti, enti o autorità a cui sia obbligatorio comunicare i dati personali in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità.
  • TRASFERIMENTO DI DATI IN PAESI EXTRA UE

    Non sono previsti trasferimenti di dati in paesi extra UE.

    CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

    • I dati personali saranno conservati per il tempo necessario per l'esecuzione delle prestazioni previste nel rapporto. E' fatto salvo in ogni caso l'ulteriore conservazione prevista dalla normativa applicabile tra cui quella prevista dall'art. 2946 cod. civ.
    • I file di log ed i dati utilizzati a fini di sicurezza (blocco tentativi di danneggiamento del sito) sono conservati per un massimo di 180 giorni.

    Maggiori informazioni sono disponibili presso il Titolare.

    MISURE DI SICUREZZA

    Il presente sito tratta i dati degli utenti in maniera lecita e corretta, adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire accessi non autorizzati, divulgazione, modifica o distruzione non autorizzata dei dati. Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate.

    DIRITTI DELL'UTENTE

    Ai sensi del Regolamento europeo 679/2016 GDPR e della normativa nazionale, l'utente può, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa, esercitare i deguenti diritti:

    • richiedere la conferma dell'esistenza di dati personali che lo riguardano (diritto di accesso);
    • conoscerne l'origine;
    • riceverne comunicazione intelligibile;
    • avere informazioni circa la logica, le modalità e le finalità del trattamento;
    • richiederne l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti;
    • nei casi di trattamento basato su consenso, ricevere i suoi dati forniti al titolare, in forma strutturata e leggibile da un elaboratore di dati e in un formato comunemente usato da un dispositivo elettronico;
    • il diritto di presentare un reclamo all'Autorità di controllo (Garante Privacy);
    • nonché, più in generale, esercitare tutti i diritti che gli sono riconosciuti dalle vigenti disposizioni di legge.

    L'esercizio di tali diritti può avvenire inviando una richiesta all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. allegando copia di un documento di riconoscimento.

    Si fa presente che l'esercizio di alcuni dei suddetti diritti potrebbe comportare l'impossibilità di utilizzare il presente sito web.

    Nel caso in cui i dati siano trattati in base ai legittimi interessi sono comunque garantiti i diritti degli interessati al trattamento (tranne il diritto alla portabilità che non è previsto dalle norme).

    RICHIESTA DI INFORMAZIONI

    È possibile richiedere ulteriori informazioni sulla gestione dei dati personali oggetto di questa informativa inviando una richiesta all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

    COOKIE

    Come è d'uso su tutti i siti web, anche questo sito fa uso di cookies, piccoli file di testo che consentono di conservare informazioni sulle preferenze dei visitatori, per migliorare le funzionalità del sito, per semplificarne la navigazione automatizzando le procedure (es. Login, lingua sito).

    I cookie di sessione sono essenziali per poter distinguere tra gli utenti collegati, e sono utili per evitare che una funzionalità richiesta possa essere fornita all'utente sbagliato, nonché per fini di sicurezza per impedire attacchi informatici al sito. I cookie di sessione non contengono dati personali e durano per la sola sessione in corso, cioè fino alla chiusura del browser. Per essi non occorre consenso.

    I cookie tecnici utilizzati dal sito sono strettamente necessari per l'uso del sito, in particolare sono collegati ad una espressa richiesta di funzionalità da parte dell'utente (come il Login), per i quali non occorre alcun consenso.

    Utilizzando il sito il visitatore acconsente espressamente all'uso dei cookies.

    DISABILITAZIONE COOKIE

    I cookies sono collegati al browser utilizzato e possono essere disabilitati direttamente dal browser, così rifiutando/revocando il consenso all'uso dei cookies. Occorre tenere presente che la disabilitazione dei cookies potrebbe impedire il corretto utilizzo di alcune funzioni del sito stesso.

    Le istruzioni per la disabilitazione dei cookies si trovano alle seguenti pagine web (elenco non esaustivo, per maggiori informazioni si invita a consultare la guida tecnica del proprio browser web):

    Google Chrome - Mozilla Firefox - Microsoft Edge - Microsoft Internet Explorer - Opera - Apple Safari

    AGGIORNAMENTI

    La presente informativa privacy e cookie è aggiornata alla data del 02 ottobre 2018.


Ricerca:
Nome, ruolo, sede, email e telefono Nome, ruolo e sede Email Telefono
{{utente.lastname}} {{utente.firstname}}
{{utente.tipo}} / {{utente.sede}}
{{utente.email}}  /  {{utente.cb_xf_telefono}}
{{utente.email}} {{utente.cb_xf_telefono}}

DIFFUSIONE DELLA CONOSCENZA

Editor’s choice in Journal of Cultural Heritage, Volume 43, 2020

In the last decades the success of entertainment video game industry has given birth to new types of outputs in the field of cultural heritage, including serious games and some virtual museum applications (based on mixed reality, virtual reality, virtual worlds, etc.) that share the same infrastructure and core games technologies and use virtual reconstruction and engagement mechanism for edutainment and educational purposes.
Virtual reconstruction is a great didactic tool as it improves cognitive processes making the historical and archaeological data easily comprehensible to anyone; within a video game this potential is reinforced by the dynamics of storytelling, and learning-by-doing. However, the virtual reconstruction of the past imposes many limitations and great effort to ensure the consistency and reliability of the reconstructive hypothesis: historical accuracy and validation are the keywords that portray the virtual backgrounds made for applied VR games. Indeed, producing such products requires a tailored workflow and large effort in terms of time and professionals involved to guarantee such faithfulness.

Leggi tutto

News & Eventi

VIII CONGRESSO NAZIONALE Gruppo Interdisciplinare di Chimica dei Radiofarmaci

Padova  -  18/19 settembre 2020

L'imaging e la terapia mirata con radionuclidi stanno ottenendo sempre più consenso nella gestione dei pazienti e svolgono un ruolo sempre più rilevante nella medicina di precisione e nella possibilità, quindi, di creare trattamenti sempre più personalizzati.
Il congresso Nazionale organizzato dal Gruppo interdisciplinare di Chimica dei Radiofarmaci (GICR) è diventato negli anni un appuntamento importante, irrinunciabile e apprezzato da tutti i partecipanti quale punto di incontro dove condividere temi specifici del settore.

Leggi tutto



In evidenza questa settimana

Il MErgELab coniuga competenze sui materiali con tecniche elettrochimiche, al fine di ottimizzare i materiali e i dispositivi per la produzione, la conversione e l’accumulo di energia. Nasce nel 2016 dalla collaborazione quindicennale tra ricercatori del CNR - ICMATE e dell’Università di Genova, afferente al CNR-ICMATE, che trova sbocco in uno spazio fisico ospitato nei locali del DICCA – UNIGE, in Via all’Opera Pia 15. Il MErgELab si propone come laboratorio in grado di eseguire tutti i passaggi, dalla sintesi delle polveri fino allo scale-up pre-industriale di dispositivi per l’energia.

Per saperne di più

L'Istituto, in particolare la sede distaccata di Milano, è impegnato nel campo delle leghe per applicazioni ad alte temperature dai primi anni ’70 ed ha quindi maturato una notevole esperienza nella esecuzione di prove di creep, rilassamento, fatica oligociclica e termomeccanica e di propagazione di cricca.

Per saperne di più

I radionuclidi naturali e artificiali presenti o introdotti accidentalmente nell’ambiente consentono di studiare la tendenza evolutiva di sistemi ambientali dinamici e complessi divenendo uno strumento utile per una corretta valutazione dei rischi ambientali e sanitari. La determinazione dei radionuclidi nelle diverse matrici ambientali e lo sviluppo di metodiche correlate consentono di implementare le informazioni date dalle diverse variabili che possono descrivere una situazione ambientale più o meno complessa. In questo modo si può capire la storia di un sistema ambientale e delle sue caratteristiche.

Per saperne di più

Persone che hanno collaborato alla realizzazione di questo sito web (in ordine alfabetico):