Il CNR-ICMATE era presente nell’edizione 2019 del Festival della Scienza con un laboratorio dal titolo: Il gioco dell’energia pulita. Acqua… pronti, partenza, via! Lo scopo dell’attività era la conoscenza di un vero sistema integrato fatto di elementi per la produzione di energia a impatto ambientale, l’osservazione e la sperimentazione degli effetti che derivano dall’impiego di fonti inquinanti e la familiarizzazione con le reazioni chimiche coinvolte nella produzione di energia elettrica attraverso il gioco.

Approfondisci

Seminario per genitori e insegnanti dell’Istituto Comprensivo Quinto Nervi dal titolo: Il mare: un patrimonio da proteggere con le energie rinnovabili. Scuola Durazzo – Genova – 24/2/2020 (evento rimandato a data da destinarsi)
Il seminario rientra nel progetto di educazione alla lettura «leggere il mare»

Approfondisci

Seminario presso l’Università della terza età (UNITE) di Genova riguardante le fonti energetiche e gli effetti climatici del loro sfruttamento, a.a. 2018-2019.

Approfondisci

Il CNR-ICMATE sarà presente nell’edizione 2020 del Festival della Scienza con un laboratorio sul ruolo delle donne nella scienza e nella società, dal passato fino ai nostri giorni. Lo scopo dell’attività è l’individuazione e il superamento delle discriminazioni di genere ed il raggiungimento delle pari opportunità tra uomini e donne che è alla base anche del contrasto contro la violenza sulle donne.

Approfondisci

I ricercatori CNR-ICMATE partecipano a numerosi eventi di tipo divulgativo, per raccontare il proprio lavoro e le tematiche scientifiche di cui si occupano ogni giorno. Nella nostra vita siamo circondati di materiali di ogni tipo: materiali metallici, polimerici e… ceramici. Quando pensiamo al termine “ceramico”, ci vengono in mente oggetti come vasi o piastrelle, eppure sono moltissimi i materiali ceramici che vengono invece sfruttati per le loro proprietà funzionali, cioè per le loro proprietà elettriche, elettroniche, magnetiche e/o ottiche. Materiali ceramici si trovano in ogni scheda elettronica, perciò anche nei nostri smartphone o automobili. Inoltre, nuovi materiali vengono studiati ogni giorno, per stare al passo con la tecnologia e ottenere materiali “tagliati” per ogni applicazione specifica.

Approfondisci

I ricercatori CNR-ICMATE partecipano a numerosi eventi di tipo divulgativo, per raccontare il proprio lavoro e le tematiche scientifiche di cui si occupano ogni giorno. Lo studio delle proprietà interfacciali è di grande interesse perché entra in gioco in svariati campi applicativi ed è importante anche in ambiente aerospaziale. Le interazioni tra interfacce solide sono fondamentali per lo sviluppo di materiali performanti che possano resistere anche in condizioni critiche come quelle spaziali. Le interazioni tra interfacce fluide, invece, influenzano la formazione di schiume o emulsioni stabili che ritroviamo in diverse realtà industriali, quali farmaceutica, cosmetica, alimentare fino ad arrivare a quella edile. Per comprendere al meglio i meccanismi che possono portare alla destabilizzazione di questi sistemi vengono effettuati studi in condizioni di microgravità con esperimenti condotti nella stazione spaziale internazionale.

Approfondisci

Il laboratorio MARECO è situato a Bonassola (SP). Periodicamente, vengono curate dal ricercatore ICMATE A. Benedetti conferenze inerenti le peculiarità meteomarine locali, e in particolare sul tema del wave watching.

Approfondisci

Presso il laboratorio MARECO, Bonassola (SP), sono state svolte numerose iniziative sulla tematica delle mareggiate e relativo studio del moto ondoso.

Approfondisci

L'Area della Ricerca di Padova del Consiglio Nazionale delle Ricerche ospita diversi Istituti con peculiarità diverse ma tutti tesi all'approfondimento delle conoscenze scientifiche.
In due puntate di Futuro24 a cura di Rai News, trovano spazio alcune delle interessanti ricerche condette da questi Istituti.

Approfondisci

CNR-ICMATE ha partecipato alla Notte dei ricercatori venetonight 2019 a Padova con esperimenti interattivi, esposizione di campioni, video e poster esplicativi.

Approfondisci

MoonArk sarà un mini-museo filosofico, lasciato sulla luna per essere scoperto dai futuri esploratori
Lancio in direzione luna previsto per il 2021!
Anche l'ICMATE partecipa a questa entusiasmante iniziativa con due "opere" di nanoart di Simona Barison e Simone Battiston del gruppo "Materiali per l'energia e la sostenibilità" di Padova.

Approfondisci

Sottocategorie