Mercoledi 28 ottobre - ore 17:00

Il collega ICMATE Alessandro Benedetti è relatore assieme a Tania del Giudice e Luca Onorato (ARPAL) della conferenza dal titolo "Le mareggiate in Liguria tra spettacolo e calamità" che è inserita nel programma del Festival della Scienza ed. 2020 ed inaugura il ciclo di conferenze "Onda su Onda" dell'Acquario di Genova.

L'evento sarà fruibile on-line sul sito www.amiciacquario.ge.it.

Le mareggiate in Liguria tra spettacolo e calamità

La conferenza esplorerà diversi aspetti che ruotano intorno al tema delle mareggiate in Liguria. Saranno esaminati il contesto geografico e meteomarino per l’origine delle mareggiate liguri discutendo le ragioni della loro particolarità, dove l’interazione del moto ondoso con il paesaggio costiero produce effetti di grande suggestione, ma talvolta anche di notevole distruzione: l’allusione alla recente epocale mareggiata del 29 ottobre 2018 è ovvia. Lo stimolo che questo evento estremo fornisce per una riflessione circa l’impatto dei cambiamenti climatici planetari sul piccolo ma tumultuoso Mediterraneo è d’obbligo. Il tema è cruciale, tenuto conto delle implicazioni ambientali ed economiche che la nostra regione deve affrontare alla luce di come evolveranno gli equilibri tra le dinamiche meteomarine e le coste che ne ricevono gli effetti. Come su un dondolo, l’animo si trova quindi in bilico tra la consapevolezza e l’attenzione verso temi cosi importanti e la suggestione generata dalla loro grandiosità. A questo proposito, come spettatori di fronte alle mareggiate, sarà spiegato con fotografie e filmati come fare wave watching senza correre rischi, ossia come osservare le onde coniugando spettacolo e sicurezza.


Per maggiori informazioni