Giovanna Canu

Giovanna Canu

Informazioni di contatto
Giovanna Canu
Canu
Giovanna
Ricercatore
...
+39 010 6475 705
15300
[
{
"author": "F. Giannici, A. Chiara, G. Canu, A. Longo, A. Martorana",
"title": "Interface solid-state reactions in LSM/SDC and LSM/BCY disclosed by X-ray microspectroscopy",
"url": "https://doi.org/10.1021/acsaem.9b00037",
"journal": "ACS Applied Energy Materials 2 (5)",
"year": "",
"volume": "",
"pages": "3204–3210 (2019)"
},
{
"author": "G. Canu, G. Bottaro, M.T. Buscaglia, C. Costa, O. Condurache, L. Curecheriu, L. Mitoseriu, V. Buscaglia, L. Armelao",
"title": "Ferroelectric order driven Eu3+ photoluminescence in BaZrxTi1?xO3 perovskite",
"url": "https://doi.org/10.1038/s41598-019-42897-1",
"journal": "Scientific Reports 9",
"year": "",
"volume": "",
"pages": "1–11 (2019), ISSN: 2045-2322"
},
{
"author": "G. Canu, G. Confalonieri, M. Deluca, L. Curecheriu, M.T. Buscaglia, M. Asandulesa, N. Horchidan, M. Dapiaggi, L. Mitoseriu, V. Buscaglia",
"title": "Structure-property correlations and origin of relaxor behaviour in BaCexTi1-xO3",
"url": "https://doi.org/10.1016/j.actamat.2018.04.038",
"journal": "Acta Materialia 152",
"year": "",
"volume": "",
"pages": "258–268 (2018)"
},
{
"author": "G. Canu, V. Buscaglia",
"title": "Hydrothermal synthesis of strontium titanate: thermodynamic considerations, morphology control and crystallisation mechanisms",
"url": "https://doi.org/10.1039/C7CE00834A",
"journal": "CrystEngComm 19",
"year": "",
"volume": "",
"pages": "3867–3891 (2017)"
},
{
"author": "G. Canu, V. Buscaglia, C. Ferrara, P. Mustarelli, S. Patricio, I. Rondao, C. Tealdi, F.M.B. Marques",
"title": "Oxygen transport and chemical compatibility with electrode materials in scheelite-type LaWxNb1-xO4+x/2 ceramic electrolyte",
"url": "https://doi.org/10.1016/j.jallcom.2016.12.111",
"journal": "Journal of Alloys and Compounds 697",
"year": "",
"volume": "",
"pages": "392–400 (2017)"
}
]

Dopo l’ottenimento della Laurea in Fisica e il Dottorato di Ricerca in Scienza e Tecnologia dei Materiali, Giovanna Canu ha sviluppato la propria attività di ricerca nel campo della scienza dei materiali in diversi laboratori, sia in Italia, presso l’Università di Genova e gli istituti CNR-SPIN e CNR-ICMATE, sia all’estero, all’Istituto Jozef Stefan (Slovenia), l’Accademia delle Scienze della Rep. Ceca e l’Università di Aveiro (Portogallo).

Attualmente è ricercatore presso CNR-ICMATE a Genova, con interesse nella correlazione tra composizione, microstruttura e proprietà di materiali ceramici funzionali, specialmente dielettrici e ferroelettrici e conduttori ionici. Ha competenze nella sintesi di polveri di ossidi, nella deposizione di film e nella preparazione di ceramici ed è familiare con le più comuni tecniche di caratterizzazione morfologica e strutturale per polveri, ceramici e film, nonché la caratterizzazione dielettrica di materiali ceramici e compositi a base polimerica.

Ha partecipato a diversi progetti a livello nazionale e internazionale e progetti con partner industriali. Ha coordinato la propria unità di ricerca all’interno di uno dei principali progetti scientifici nazionali, i progetti FIRB, nel progetto “INCYPIT”. È coautore di diverse pubblicazioni su riviste che prevedono la revisione tra pari realizzate in collaborazione con numerosi gruppi di ricerca italiani e stranieri, e di oltre cento contributi a conferenze, perlopiù a livello internazionale. Svolge inoltre attività di divulgazione scientifica.

After obtaining a M.Sc. in Physics and a PhD in Materials Science and Technology, Giovanna Canu has carried out her research activity in the field of materials science in several laboratories, both in Italy, at University of Genoa, CNR-SPIN, CNR-ICMATE and abroad, at Jožef Stefan Institute, Slovenia, Academy of Sciences of the Czech Rep. and University of Aveiro, Portugal.

Currently a researcher at CNR-ICMATE in Genoa, with interest in the correlation between composition, microstructure and properties of functional ceramic materials, especially dielectrics, ferroelectrics and ionic conductors. She has gained experience in oxides powder synthesis, films deposition and ceramic preparation and is familiar with the most common morphological and structural characterisation methods for powders, ceramics and films and dielectric charatecterisation of ceramic materials and polymer-matrix composites.

Ha partecipato a diversi progetti a livello nazionale e internazionale e progetti con partner industriali. Ha coordinato la propria unità di ricerca all’interno di uno dei principali progetti scientifici nazionali, i progetti FIRB, nel progetto “INCYPIT”. È coautore di diverse pubblicazioni su riviste che prevedono la revisione tra pari realizzate in collaborazione con numerosi gruppi di ricerca italiani e stranieri, e di oltre cento contributi a conferenze, perlopiù a livello internazionale. Svolge inoltre attività di divulgazione scientifica.

She has participated to several national and international projects and projects with industrial partners. She has been the coordinator of the research unit of Genoa within one of the major national scientific projects, named FIRB, within the project “INCYPIT”. She is coauthor of peer reviewed publications in collaboration with many Italian and international research groups, and more than hundred contributions to conferences. She is also involved in public engagement activities.